Guarda il Trailer qui sotto

8 parole di felicità: le Beatitudini

«Beato te» si dice ad una persona fortunata. Lo diciamo a qualcuno cui capita qualcosa di bello senza che abbia avuto bisogno di conquistarlo. Gesù usa questa parola aprendo il celebre discorso alle folle radunate sulla montagna, discorso contenuto nei capitoli 5-7 del Vangelo di Matteo. Le prime parole sono le Beatitudini, le «otto parole di felicità».

Image