Guarda il Trailer qui sotto

La lotta e la speranza

“Terra a vista!”, gridarono i portoghesi, quando scorsero all’orizzonte la vetta di un monte che si stagliava sulla superficie liscia delle acque dell’Atlantico. “Terra mai più vista!”, diranno da allora in poi gli abitanti del continente “scoperto”, espulsi dai loro villaggi, cacciati, sottomessi. Erano circa cinque milioni gli indios nativi del Brasile, all’arrivo di Pedro Álvares Cabral e dei suoi uomini, il 22 aprile del 1500. Nel 1789 erano ridotti a 250.000. Nel 1970 caddero a 97.000. Oggi sono 750.000.

Image