Villa Union è un posto e una cooperativa sostenuta dalla Caritas di Riberalta, nel vicariato del Pando, nell’Amazzonia Boliviana. Vent’anni a Villa Union era tutta foresta, poi arrivarono le ruspe del capitalismo mondiale  e iniziarono a disboscare portando via enormi alberi e liberando posto per il bestiame. Cosa fare per le comunità indigene e campesine? Due le alternative: andarsene o trovare un modo alternativo di vivere l’Amazzonia, alternativo alle ruspe del capitalismo selvaggio. Il vicariato del Pando, attraverso la Caritas, intervenne e promosse delle cooperative. A Villa Union comprarono delle mucche da latte e un metodo cooperativistico di gestione: da 7 sono diventate 30 e le famiglie della comunità si fa carico della gestione, dividendo i guadagni. Le mucche da latte non hanno bisogno di estensioni enormi di terra, quindi non si disbosca e  si produce latte, immesso nel mercato locale. Passo successivo: la trasformazione del latte in prodotti casearei. Cose già viste in varie parti del mondo, ma del tutto nuove e impensabili fino a qualche anno fa in mezzo alla foresta amazzonica. Dice mons. Coter, vescovo del Pando: “la nostra fede senza le opere non vale nulla”. E questa piccola opera ha fatto rimanere un’intera comunità al suo posto.  Il video dura 11 minuti